Il benessere per i Finlandesi viene innanzitutto dalla natura. In Finlandia ogni regione ha la propria storia e le proprie tradizioni e questo rende ciascuna di essa unica e diversa dall’altra; ma, nonostante ciò, tutte sono accomunate dallo stretto rapporto tra il popolo finlandese e la natura che li circonda. Un legame di amore e profondo rispetto.
Per conoscere e comprendere a pieno la cultura della Finlandia non c’è modo migliore che sperimentare il rito della sauna, che da secoli rappresenta il luogo della pulizia fisica e spirituale oltre che una parte fondamentale  della vita quotidiana di ogni finlandese.
Ecco cinque consigli per godersi appieno il rito della sauna e i suoi benefici rilassanti:
DURANTE LA SAUNA
1) Rilassare i muscoli e stimolare la circolazione sanguigna con un fascio di ramoscelli di betulla freschi
La 'vasta' o 'vihta' (il nome varia a seconda della regione) è un fascio di ramoscelli di betulla freschi con il quale ci si può gentilmente "frustare" durante la sauna. Può suonare strano, ma rappresenta un toccasana per la pelle, che diventerà morbidissima.
2) Concedersi un massaggio
Un delicato massaggio al collo e alle spalle è perfetto nel caldo calore della sauna. E perché non un massaggio completo? Con i muscoli già rilassati e caldi, un massaggio sottolinea l'effetto rilassante. Si possono usare anche alcuni oli essenziali, rigorosamente naturali.
3) Abbinare ai benefici della sauna quelli di un trattamento
Un rimedio di bellezza per eccellenza è la torba, l'oro nero della Finlandia. Si consiglia di provare ad applicare questo ingrediente sotto forma di shampoo, sapone o come impacco completo per il corpo.
Per i trattamenti del viso e del corpo in sauna si possono utilizzare anche altri ingredienti naturali, come per esempio il miele, il sale marino, lo zucchero e l’olio.
Anche i capelli in sauna necessitano di cure e attenzioni: è importante ricordarsi di bagnare sempre i capelli o di avvolgerci sopra un asciugamano, per evitare che soffrano il calore eccessivo.
SUBITO DOPO LA SAUNA
4) Nuotare in un lago o in mare
E’ risaputo che immergersi nei laghi ghiacciati e rotolare nella neve faccia bene alla circolazione sanguigna. Se la ritenete una pratica troppo aggressiva, potete optare per una più sopportabile doccia rinfrescante.
5) Idratarsi e gustare snack golosi e naturali
In una sauna si perdono molti liquidi, quindi è indispensabile bere molto. L'acqua è la migliore scelta, come anche gli infusi naturali, ma la birra e il sidro sono ciò che i finlandesi amano di più.
Inoltre, quella sensazione di beatitudine post-sauna non è completa senza un piccolo boccone da gustare. Uno snack salato o - perché no - i superfood finlandesi: i frutti di bosco, ricchi di antiossidanti e vitamine.
L'espressione "saunanjälkeinen" (post-sauna) è una scusa perfetta per evitare di fare praticamente tutto in Finlandia. La sensazione di essere fisicamente e mentalmente “puliti” è uno stato di benessere così importante che è concesso mantenerlo il più possibile.
Per saperne di più su questa e altre tradizioni finlandesi, www.visitfinland.fi